4 Gen - Seminario Online "La nascita del Balletto Romantico"

Amedeo Iagulli

17 Dicembre 2020

Nessun commento

4 Gen – Seminario Online: “La nascita del Balletto Romantico”

I primi anni del XIX secolo rappresentano l’inizio di una nuova era per la

danza in Occidente. In tutta Europa si respira una nuova corrente

letteraria: il Romanticismo, da cui il balletto assorbe il gusto per la fiaba e

il sogno. La danza subisce sostanziali cambiamenti nella struttura

coreografica, nel soggetto, nello stile e soprattutto nella tecnica. Il

rivoluzionario balletto d’azione del Settecento ora non e’ più chiamato

così. La scena diventa un mondo popolato da creature fantastiche ed

evanescenti e narra storie che in realtà sono solo un pretesto per esibire

leggerezza e sensualità. Robert Le Diable e’ la prima messa in scena di una

nuova opera realizzata dal nuovo direttore dell’Opera di Parigi, Louis

Véron. il debutto avviene il 21 novembre del 1831.
Al successo dell’Opera contribuisce anche il provocatorio balletto delle monache del terzo atto,

con la ballerina Maria Taglioni.
L’anno successivo il balletto La Syphide

stupisce il pubblico per le sue innovazioni tecniche e stilistiche. E’ l’inizio del

balletto romantico in Francia che culminerà, otto anni più tardi con Giselle.

Se La Sylphide è oggi considerato il primo esemplare di quella lunga

tradizione designata poi classica o a tout- court, Giselle rappresenta invece

l’emblema del balletto romantico. Il balletto capolavoro che, secondo il

critico Mario Pasi, ben riassume, concludendoli, i sentimenti della seconda

generazione romantica.

Online su Zoom  ore  10.30-12.30
Iscrizioni a info@informazionedanza.it

30€ 1 seminario di un giorno
45€ seminario di 2 giorni

Attestato di partecipazione al Seminario di Storia della Danza In Formazione Danza